Zuppa di pomodori arrosto e pesce

Si sperimenta con questa zuppa di pomodori arrosto e pesce.

I pomodori sono quelli del piennolo de L’orto di Lucullo.

L’occasione di mettermi in gioco, di sperimentare con alcuni tra i più buoni pomodori della mia terra la devo a LSDM.

Succede poi che come al solito sono in ritardo o forse (vale come giustificazione?) sono semplicemente a metà strada tra LSDM Paestum ed LSDM Roma.

Chissà … Magari l’ho fatto di proposito (si, vabbé … Raccontalo a qualcun altro!).

Essere coinvolta in una sperimentazione di gruppo con dei colleghi bravissimi per LSDM mi ha un pò messa in crisi.

Quel pò di ansia che ti cambia le giornate.

Ragionando (mi capita spesso) ho deciso di giocare con i sapori che mi erano familiari.

Ho pensato ad una zuppa di pesce, dove la base fosse fredda (la crema di pomodori arrostiti) ed il pesce caldo e cotto a puntino.

zuppa di pomodori arrosto e pesce

pomodori arrosto

 

zuppa di pomodori arrosto e pesce

 

Zuppa di pomodori arrosto e pesce

Porzioni 4

Ingredienti

  • 400 gr di pomodori del piennolo Lucullo
  • 500 gr di frutti di mare misti vongole veraci, lupini, cozze
  • 12 scampi
  • 10 pannocchie canocchie o cicale di mare
  • 400 gr di polpo
  • 100 gr di pane raffermo privo della scorza
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • prezzemolo fresco
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.

Istruzioni

  • Per il polpo: riempite la pentola con acqua fredda e unite la carota tagliata a pezzi ed il sedano precedentemente privato di tutti i filamenti. Mettete sul fuoco e portate ad ebollizione. Quando l' acqua che bolle violentemente, immergete il polpo per tre volte consecutive, questa operazione ne farà arricciare i tentacoli. A questo punto salate abbondantemente l'acqua, immergete definitivamente il polpo nell'acqua. Fate cuocere senza coprire per 20 minuti eliminando la schiuma che si formerà in superficie. Spegnete il fuoco e lasciate il polpo nell'acqua coperto con coperchio per altri 20 minuti. Tagliatelo in pezzi e mettete da parte le carote ed il sedano, vi serviranno.
  • Arrostite i pomodori del piennolo in una padella unta con poco olio finché le bucce non prenderanno il colore della foto in alto.
  • Cuocete i frutti di mare facendo attenzione a non farli cuocere troppo. Sono pronti appena le valve dei molluschi si aprono. Teneteli da parte. Filtrate i sughi di cottura per eliminare le impurità.
  • Cuocete le cicale di mare al vapore ed estraete tutta la polpa possibile.
  • Mettete i pomodori nel frullatore, aggiungete il pane raffermo tagliato a pezzetti, le carote ed il sedano. Aggiungete anche i sughi di cottura dei molluschi e la polpa delle cicale di mare. Frullate fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiustate di sale se necessario.
  • Saltate i pezzi di polpo in padella con un filo d'olio ed uno spicchio d'aglio in camicia finché l'esterno risulterà essere croccante.
  • Servite mettendo alla base la crema di pomodoro ed al centro il polpo arrosto, i molluschi e gli scampi a crudo.

Note

Rifinite il tutto con un filo d'olio evo leggero e fruttato, del prezzemolo fresco e la polvere di bucce di pomodoro.
Per la povere di bucce di pomodoro cliccate QUI

zuppa di pomodori arrosto e pesce 2

zuppa di pomodori arrosto e pesce 4

zuppa di pomodori arrosto e pesce 5

zuppa di pomodori arrosto e pesce