manzo all'inglese

Manzo all’inglese cotto al barbecue (kettle)

Avere in casa il re del barbecue è fantastico, specialmente se decide di preparare il manzo all’inglese detto anche roast-beef.

Mio fratello è un appassionato di questo tipo di cottura e da quando ha acquistato il kettle ci ha fatto provare varie ricette per vari tipi di carne (costine di maiale affumicate e poi glassate con la salsa barbecue fatta da lui, pulled pork, alette di pollo e tanto altro).

L’ultima sua creatura è stato questo manzo all’inglese. Fantastico!

 

 

manzo all'inglese

 

Le indicazioni che troverete nella ricetta sono le sue. Dice che questa è una ricetta facile.

Per chi non lo sapesse il kettle è questo qui in foto

Il kettle è un barbecue dalla forma sferica con coperchio che permette una circolazione del calore uniforme cuocendo il cibo come se fosse in un forno. Nel Kettle il calore propagato è meno intenso rispetto ad un barbecue tradizionale e questo si traduce in carni estremamente succose perché non colpite da uno shock termico. Ne esistono versioni a carbonella e versioni a gas. Mio fratello ha preferito la prima.

Manzo all'inglese cotto al barbecue

Course Main Course
Keyword affumicatura, cottura al barbecue, kettle, manzo all'inglese, roast-beef
Cook Time 1 hour
Author cookinginrosa

Equipment

  • kettle
  • Termometro con sonda per carne

Ingredients

  • 1,5 kg girello
  • 40 gr sale fino
  • 50 gr pepe nero macinato

Instructions

  • La prima cosa da fare è preparare il kettle. Il manzo all'inglese ha bisogno di una cottura indiretta, ciò significa che le braci ed il pezzetto di legno per l'affumicatura (mio fratello ha scelto di usare un pezzo di noce) dovranno essere da una parte del kettle e la carne dovrà essere posta a cuocere esattamente nella parte opposta. Le valvole poste alla base del kettle dovranno essere posizionate a metà apertura.
  • Una volta accese le braci bisogna portare il kettle ad una temperatura di 150°C a livello della griglia, nella parte dove sarà posizionata la carne. Quando la temperatura è stata raggiunta bisogna oliare la parte di griglia che verrà a contatto con il girello di manzo.
  • A questo punto siamo pronti per la cottura e quindi dobbiamo massaggiare il girello con il sale ed il pepe. Una volta che la carne sarà impregnata con le spezie la posizioneremo sulla griglia, la infilzeremo al cuore con la sonda del termometro per carne e copriremo il kettle con il suo coperchio (che non dovrà mai essere spostato fino al termine della cottura).
  • Giunti a questo momento mio fratello ha cominciato a parlare delle valvole del kettle e del colore del fumo. Devo dire che inizialmente mi sono preoccupata poi il suo discorso ha cominciato ad avere senso e ve lo riporto. Il colore del fumo è un indizio su come la cottura sta andando. Se il fumo è troppo denso e di colore bianco la temperatura all'interno del kettle è troppo alta. che si fa? Si chiudono le valvole alla base e si controlla il termometro. Se il fumo tende ad avere un colore azzurrino tutto sta procedendo bene, riaprite le valvole alla base del kettle per la metà.
  • Quanto tempo ci vuole? Mio fratello mi dice che per la cottura al barbecue i tempi sono indicativi, ci sono troppe variabili. La carne è pronta quando è pronta (parole sue). In questo caso quando raggiunge al cuore la temperatura di 45°C. Con una temperatura esterna di circa 25°C ci sono voluti all'incirca 60 minuti.
  • Prima di affettare il manzo all'inglese aspettate che sia completamente freddo (io non l'ho fatto e si vede dai succhi che compaiono nelle foto).
  • I succhi ricavati dal roast beef durante la fase di riposo possono essere usati per ricavare una salsa di accompagnamento all'arrosto.

 

manzo all’inglese – cottura al barbecue

 

manzo all'inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Recipe Rating




Loading Facebook Comments ...