Risotto al caprino e gorgonzola con speck, Ficotto e Fichi Caramellati

Ci avviciniamo al Natale, un periodo caotico e meraviglioso, che porta di per se un botto di scadenze …

Io ne ho il doppio, perché anche il mio blog va curato e poi ho delle golose scadenze da rispettare, sublimi scadenze dovute a bellissimi contest ai quali sono stata invitata o ho avuto la fortuna di far in tempo a partecipare!!

Uno di questi contest è A me piace Ficotto, ed io aggiungo mi piace assai assai.

Questo meraviglioso prodotto lo avevo conosciuto grazie al concorso IoChef indetto da Teresa De Masi nel 2013. Avevo aromatizzato dei meravigliosi biscottini con questo mosto di fichi. Un pò di tempo fa sono stata invitata dalle sorelle Ancona dell’Azienda Agricola Terravecchia a partecipare a questo nuovo progetto in collaborazione con l’Unione Regionale Cuochi Lucani. Mi sono stati inviati oltre al già citato Ficotto, anche dei succulenti Fichi rosa di Pisticci caramellati  e della sorprendente Uva Rosa di Pisticci Caramellata.

Ho pensato subito di preparare un dolce, poi leggendo la scheda tecnica dei Fichi rosa di Pisticci caramellati  ho avuto un’illuminazione salata.

Vi presento quindi il mio …

Risotto al caprino e gorgonzola con speck, Ficotto e Fichi rosa di Pisticci Caramellati

INGREDIENTI:

320 gr di Riso Carnaroli

80 gr di Speck tagliato a listarelle sottili + 3 fettine tagliate non troppo spesse

30 gr di Olio Extra Vergine d’Oliva

50 gr di Cipolla bianca

1 lt Brodo di manzo

60 gr Formaggio di capra fresco

30 gr Gorgonzola DOP

n° 2 Fichi rosa di Pisticci caramellati

Ficotto q.b

Sale q.b.

Risotto al caprino e gorgonzola con speck, Ficotto e Fichi Caramellati

Preparare prima di tutto un buon brodo di manzo mettendo in 1 litro e 200 ml di acqua fredda 2 carote, 1 patata sbucciata, mezza costa di sedano, del pepe nero di grani (5/6 grani), 6 pomodorini interi, 300 gr di carne di manzo per brodo ( a me piace usare il cappello del prete che è un muscolo che si trova nella spalla del bovino) e poco sale. Lasciare cuocere per 3 ore circa, filtrare il brodo e metterlo in una pentola tenendolo sempre caldo.

Preparare le briciole di speck. Mettere le fettine di speck su una griglia, mettere il tutto in un fornetto o in microonde. Impostare la funzione grill e lasciar cuocere per 10 minuti. Spezzare in modo grossolano lo speck tostato e metterlo in un mortaio. Con il pestello ridurre in briciole.

Tagliare i Fichi rosa di Pisticci caramellati a metà e metterli da parte.

Il risotto: tritare finemente la cipolla. In una pentola dal fondo spesso lasciare appassire la cipolla nell’olio, quando la prima è diventata trasparente aggiungere lo speck tagliato a listarelle. Lasciar cuocere un paio di minuti a fiamma media e poi aggiungere il riso per la tostatura, un minuto circa mescolando spesso per evitare che bruci e cominciare ad aggiungere un mestolo di brodo bollente. Mescolare spesso il riso. Trovo fondamentale non far asciugare completamente il brodo prima di aggiungerne un altro mestolo. I tempi di cottura variano da riso a riso, indicativamente seguire quelli riportati sulla confezione. Io seguo una regola, arrivata ai 15 minuti di cottura comincio gli assaggi, il riso deve rimanere al dente. Il mio risotto era comunque pronto in 18 minuti. Spengere il fuoco e aggiungere i formaggi, mescolare velocemente per farli sciogliere bene. Quindi niente burro e Parmigiano per la mantecatura di questo risotto ma piuttosto caprino e gorgonzola.

Creare una bella striscia di risotto nel piatto, in cima mettere un mezzo fico caramellato e davanti al fico rosa di Pisticci caramellato un cucchiaino colmo di briciole di speck. Al lato del risotto aggiungere delle gocce di Ficotto e servire.

Risotto al caprino e gorgonzola con speck, Ficotto e Fichi Caramellati

Con questa ricetta partecipo al concorso A ME PIACE FICOTTO

A me piace ficotto

In collaborazione con:

TERRAVECCHIA

&

UNIONE REGIONALE CUOCHI LUCANI

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Loading Facebook Comments ...