Pasta e fagioli con cozze e alghe

Spesso sento dire che in estate va abolita la preparazione di pietanze come la pasta e patate o quella con i fagioli.

Troppo calde loro, troppo caldo fuori … Meglio un’insalata!

Dato il fatto che non sono d’accordo, vi spiego come preparo la pasta e fagioli in estate e di come questa possa trasformarsi in un'”insalata tiepida” adatta anche per i pranzi o le cene estive.

Complice l’acquisto delle Calle dei Campi e l’arrivo dei prodotti Nuova Terra ho deciso di tuffarmi in questa ricetta.

Non è la prima volta che su questo blog leggete di Nuova Terra. E’ un’azienda che ho conosciuto lo scorso anno e sono stata felice di aver ricevuto nuovamente i loro prodotti. Nel 2017 hanno introdotto interessanti novità come i legumi biologici cotti al naturale 100% italiani, bio e OGM free, il couscous bio di farro e quinoa e quello di grano duro integrale e lenticchie rosse, il sorgo bio, il teff bio e 5 nuove alghe tra le quali la dulse che ho utilizzato in questa ricetta perché leggermente piccante e perfetta per questa pasta.

Il risultato finale mi ha dato grandi soddisfazioni, quando si uniscono tante eccellenze basta davvero poco per mangiare bene.

 
calle dei campi, fagioli borlotti, cozze e alga dulse

 

calle dei campi, fagioli borlotti, cozze e alga dulse

Pasta e fagioli con cozze e alghe

Porzioni 2
Chef Rosa D'Anna

Ingredienti

  • 1 confezione di fagioli borlotti Nuova Terra
  • 250 gr di cozze
  • 180 gr di calle del Pastificio dei Campi
  • Olio evo
  • Sale
  • 2 spicchi d'aglio
  • prezzemolo fresco
  • Alghe Dulse in fiocchi Nuova Terra

Istruzioni

  • Fate imbiondire l'aglio in dell'olio extravergine d'oliva e aggiungere le cozze precedentemente pulite. Coprite con un coperchio e attendete i pochi minuti necessari affinché le cozze siano cotte. Prelevate le cozze dalla pentola appena le valve si aprono e tenetele da parte.
  • Eliminate l'aglio e filtrate il sugo risultante dalla cottura dei molluschi. Allungate questo sugo con circa 30 ml di acqua e versatevi all'interno i fagioli borlotti Nuova Terra. Fate cuocere un paio di minuti e poi frullate tutto. Passate il composto con un setaccio a maglie fini. Se necessario condite la purea di fagioli con un altro pizzico di sale.
  • In una padella fate imbiondire l'altro spicchio d'aglio privato dell'anima in dell'olio, quando l'olio si è insaporito eliminate l'aglio.
  • Cuocete la pasta al dente, scolatela e versatela nella padella con l'olio. Aggiungete una manciata di alghe dulse, che hanno un sapore leggermente piccante, ed il prezzemolo fresco tritato.
  • Fate insaporire la pasta, versatela in un piatto nel quale avrete messo già la purea di fagioli e completate con le cozze private delle valve.

calle dei campi, fagioli borlotti, cozze e alga dulse